Edilizia Speciale

Documento senza titolo

Impianti Idraulici Civili e Industriali


Per impianto idraulico o impianto idrico, normalmente usati come sinonimi, si intende qualsiasi impianto, costituito da tubazioni e macchinari di vario genere (pompe, filtri, collettori e altro), in grado di trasportare acqua da un punto a un altro. L'etimologia della parola deriva dal grado antico δωρ - δατος che significa appunto acqua.


I materiali più usati per realizzare le tubature sono:


acciaio zincato (saldabile e filettabile), rame (saldabile o pressabile o a stringere), polipropilene (solo termosaldabile) multistrato, composto da un tubo in plastica alimentare ricoperto da uno strato di alluminio ed un altro in plastica (quest'ultimo può essere piegato a mano e/o con l'uso di molle per evitare lo schiacciamento ed eventuale riduzione di portata; può essere pressabile o a stringere). Le tubature vengono poi rivestite con materiali isolanti di spessore tra i 5/12 mm (ad esempio il neoprene), portando diversi vantaggi: l'isolamento infatti protegge le tubature dalla corrosione, evitano la condensazione esterna per le condutture di acqua fredda o la dissipazione del calore per quelle di acqua calda e attutiscono rumori e vibrazioni causate dal passaggio dell'acqua a pressioni elevate.

Contatti

Impre.Co.M. S.r.l.
Sede Legale:
Via Oropa 76 - 10153 - Torino

P.I. 11659610015
Tel/Fax 011 30.17.910 - Cell. 335.626.66.51

info@imprecomtorino.it

Certificazioni

acquistinrete


Ministero dell'economia e delle finanze

 

consip

Impresa Certificata:
Bentley soa